Faccio il barbiere...

Faccio il Barbiere e vedo la città che cammina al di là della vetrina, una città che immagino meno frenetica e più vitale se avesse uno spazio dove rallentare, guardare, ascoltare, giocare: semplice interpretazione di spazio per chi vuole esprimere un'emozione. E allora apro la porta, aggiungo sedie, improvviso un palco: "Benvenuta vivace curiosità!" Qui si ospitano fantasia e creatività, che sono la mia passione, e mi dà tanta soddisfazione vederle intrecciarsi alle persone.

martedì 5 dicembre 2017

Qui sopra a sinistra trovate la pagina dedicata all'asta delle cassette, 
ci sono le foto con il nome dell'artista e la quotazione aggiornata, 
per rilanciare (rilancio minimo 5€) mandate una mail a spazionadir@gmail.com, 
se avete facebook fatelo lasciando un commento al link: 


Chiusura asta martedì 12 dicembre alle 20.00

Tutto il ricavato sarà devoluto alla casa famiglia gestita dalla 
cooperativa La Vigna di Longare




Chiusura per ponte

SABATO 9 DICEMBRE SPAZIONADIR RESTA CHIUSO

BUON PONTE! 
...PER CHI LO FA

mercoledì 29 novembre 2017

ASTA BENEFICA E COMPLEANNO DI SPAZIONADIR

SOGNI NEL CASSETTO?
IN CASSETTA!

8 ANNI DI SPAZIONADIR

Sabato 2 dicembre dalle 21,30 alle 1.30








Ritorna l'asta collettiva per raccogliere fondi per la casa famiglia, gestita dalla cooperativa La Vigna di Longare.
Dopo scatole di merendine, bidoni del colore e, l'anno scorso, piatti in ceramica, dischi in vinile, 
quest'anno il supporto che abbiamo proposto di reinterpretare ai 25 artisti coinvolti è una cassetta della frutta (di legno).
Le cassette saranno esposte e l'asta sarà aperta sabato con una festa allo SPAZIONADIR e si potrà rilanciare fino alle 20.00 di martedì 12 dicembre 
sulla pagina di Facebook con un commento o nel sito www.spazionadir.it mandando una mail a info@spazionadir.it.
Con l'occasione si festeggia anche l'ottavo anno dell'apertura.
Per la serata la selezionerà musicale è affidata al grande  Franky Suleman.
Quindi si fa festa!

E' gradito il contributo eno/gastro.


I partecipanti:

Giacomo Tosato
Osvaldo Casanova
Valentina Rosset
Francesca Dafne Vignaga
Stefano Zattera
Olga Rosa
Ester Chilese
Silvia Lazzarin
Grey
Ngoc Phuong Ong
David Riganelli
Silvia Giordani
Elisabetta Zanetti
Samuela Faccin
Micaela Nardi
Alfonso Hasa
Teo Faust
Marina Menti
Il Duca
Indaco
Patrizia Nicolini
Fernando Telly
Pietro Scarso
Remigio Fabris
Nicol Ranci 
Nicola Cavallaro
Frederik
Valerio Guadagno
Daniela Perissinotto
Dast
Elia Nascinben




lunedì 20 novembre 2017

CANTATTORE

L'associazione culturale ARTuro è lieta di ri-ospitare:

Davide Di Rosolini

SPAZZATOUR 2017/18

Domenica 26 novembre alle 20.30





Dagli studi condotti dalla U.V.A.(Università Viticoltori Alcolizzati) i 
termini più corretti per descrivere Davide Di Rosolini sono 4: 
CantAttore, FantArtista, CreAttivo e Creatino.

Un CantAttore perchè opera da anni nel teatro canzone ed i suoi brani 
sono dei veri e propri microspettacoli teatrali che hanno spesso a che 
fare con tutti quei problemi semplici della vita dove ci si può sempre 
trovare dentro la pesantezza di una domanda esistenziale.

Un FantArtista poichè oltre a cantare, suonare e scrivere si imbatte 
nella realizzazione di strane opere e gadget per i suoi spettacoli, dal Kit 
dell' uomo solo al porta portachiavi, dai cartelloni guida per il pubblico 
a straordinarie mostre di arte contemporanea.

Un CreAttivo per la sua forte e ricca attività creativa che gli fa sfornare 
album, canzoni, fumetti, trailer, film, spettacoli, miracoli.

Un Creatino poichè in fondo è uno di quei creativi molto cretini, che 
parlano d' amore con uno sguardo placido e scanzonato senza 
prendersi mai sul serio.


Alla fine dello spettacolo sì farà cappello per contribuire alle spese dell'artista.

Ingresso con tessera ARTuro 2017, che si può fare la sera stessa (3€).


E' gradito il contributo eno/gastro.

martedì 14 novembre 2017

APERITIVO PER EMERGENCY

APERITIVO CON LETTURE E MUSICA PER EMERGENCY

Adalberto Bresolin - sax
Gian Lorenzin - pianoforte

Domenica 19 novembre alle 19.00









martedì 7 novembre 2017

INAUGURAZIONE

-Earl Foureyes Tribute Parade-

Oltre 90 disegnatori italiani + la star internazionale Danijel Zezelj, omaggiano il personaggio di Stefano zattera

Sabato 11 novembre alle 18.30



-Earl Foureyes Mutant Detective-
In un contaminato futuro post atomico Earl Foureyes (Mutant Detective) conduce indagini visionarie e psichedeliche. In un mondo abitato esclusivamente da mutanti, alieni, mostri e freaks. Tutto è portato all’eccesso, la società è marcescente, tutti sono corrotti fino al midollo e collusi con il crimine. 

Nato a metà degli anni ’90, Earl Foureyes rappresenta la perfetta fusione tra le diverse passioni che animano l’immaginario di Stefano Zattera. Dalla fantascienza visionaria di Dick e Ballard alle storie Hard Boiled di Chandler ed Ellroy, dal pulp di Tarantino e Lansdale, alla figura di Spirit di Eisner, dall’immaginario mutante di Burns, al surrealismo bizzarro del Madman di Allred, fino all'ironia grottesca dell’Alan Ford di Magnus e Bunker.

Recentemente è uscito un albo che raccoglie tutte le storie fatte nell’arco di 20 anni (1995/2015) edito da Nerocromo.

Per l’occasione è nata l’idea della pagina facebook con la galleria di omaggi fatti da vari disegnatori.
Partita inizialmente coinvolgendo amici e colleghi, la cosa si è espansa a macchia d’olio e gli omaggi hanno cominciato ad arrivare copiosi.
La pagina è tutt’ora in progress.

Stefano Zattera - http://www.stefanozattera.it/

lunedì 6 novembre 2017

STAND UP COMEDY

L'associazione culturale ARTuro presenta:

PERDENTE DI SUCCESSO

Spettacolo di Stand-up comedy, adatto ad un pubblico adulto

Di e con Roberto Serafini

Domenica 12 novembre alle 20.30






Monologo a tratti surreale, che tra personaggi vivi o morti, si muove sui classici binari:
sessualità, religione, psicoanalisi, morte, proponendo uno sguardo inedito e facendo
saltellare il "mood basale quotidiano".
Definizione sulla quale, per educazione, concorda pienamente, 
nonostante non ne conosca il significato.
Con slanci da inedite e improbabili prospettive si dirige verso il mondo, con occhi incantati?
Disincantati? Crudeli? O semplicemente puri? Forse un mix di tutto questo e con una cifra
comica da ricordare, a tratti, un giovane Woody Allen del quale è un gran appassionato.
Come ha più volte sottolineato: “Woody Allen, è come un padre per me... ma declinerei
qualsiasi invito ad essere adottato”.



Ingresso libero con tessera ARTuro 2017, che si può fare la sera stessa (3€).

Alla fine dello spettacolo si farà cappello per contribuire alle spese dell'artista.

E' gradito il contributo eno/gastro da condividere.